CHO - Chief Happiness Officer

Un'introduzione al percorso di CHO - Chief Happiness Officer

12 June 2019
17:30 - 19:30
 
Via Ugo Bassi 7
Bologna
 
Management
 

PERCHÉ SEGUIRE L'EVENTO DEDICATO ALLE ORGANIZZAZIONI POSITIVE?

L'evento intende fornire ai partecipanti informazioni solide, supportate da ricerche accademiche e letteratura manageriale, che spiegano come e perché sia necessario costruire Organizzazioni Positive e servano manager competenti in Scienza della Felicità e Organizzazioni Positive. Andare in questa direzione è infatti oggi fondamentale, come mostrano alcuni dati non proprio rassicuranti. Secondo Gallup, ad esempio, l’87% dei dipendenti è demotivato, con una perdita di produttività di 500 miliardi. La Harvard Medical School ha indicato che il 96% dei leader sperimenta il burnout. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha affermato che la depressione è la principale causa di disabilità in tutto il mondo. Queste tendenze sono direttamente collegate al basso livello di coinvolgimento dei dipendenti che, a sua volta, si traduce in una perdita di entrate del 32,7%, un 37% in più di assenteismo e il 49% in più di incidenti sul posto di lavoro.

Ecco perché è importante, secondo gli organizzatori dell'evento, che i leader considerino questo progetto un investimento per il futuro benessere della propria azienda. Un investimento strategico per acquisire strumenti e procedure operative di valore che aumenteranno efficienza, efficacia e performance delle organizzazioni in cui operano.

La più recente evidenza empirica che ha indagato la relazione positiva tra la competenza della felicità e il successo aziendale è stata pubblicata pochi giorni fa nel Rapporto sulla Politica Globale di Felicità e Benessere 2019. Lo studio ha intervistato 1.882.131 dipendenti e ha misurato le prestazioni di 82.248 unità aziendali provenienti da 230 organizzazioni indipendenti in 49 settori di 73 paesi. La ricerca ha concluso che «Esiste una grande, positiva correlazione tra il benessere dei dipendenti e le misure aggregate di livello aziendale a livello di performance in tutti i tipi di industrie. Questo rapporto è particolarmente forte in termini di soddisfazione del cliente e turnover del personale, fattori che guidano la redditività complessiva». Altre ricerche hanno accompagnato con altre evidenze questi numeri, intercettando i vantaggi della scienza della felicità applicata al lavoro: + 300% di capacità di innovazione (HBR) + 44% di retention (Gallup) + 37% delle vendite (S. Achor) + 31% di produttività (S. Achor)

In conclusione, investire nelle competenze che favoriscono il benessere delle persone e dell’organizzazione restituisce significativi risultati positivi in termini di soddisfazione, produttività e redditività.


A CHI È RIVOLTO?

L'evento è gratuito e rivolto a HR & Innovation manager, CEO, imprenditori, consulenti e professionisti.

ARGOMENTI TRATTATI

L'evento si configura come incontro di presentazione e si articolerà in: 

  • Presentazione degli organizzatori
  • Definizione dei temi e costrutti di riferimento legati alla scienza della Felicità e delle Organizzazioni Positive
  • Analisi del modello delle Organizzazioni Positive con stimoli, casi e interazioni 
  • Domande dal pubblico - Saluti

Speaker

Veruscka
Gennari 

Co-Founder

2BHappy Agency

Philosopher, thought-leader, trainer, and scholar, Veruscka Gennari is a leader in the change of organisations and the Science of Happiness. Co-founder and member of the Scientific Committee of the 2BHappy Agency, she has led the Italian division of Six Seconds, a worldwide network of applied EQ (emotional intelligence), and has worked as a consultant alongside companies, managers and teams for twelve years. In 2013, Gennari began the 3.0 phase of her life: she became a mother, an entrepreneur and specialised in the Science of Happiness. In 2015 she founded 2BHappyAgency with Daniela Di Ciaccio, a hub which researches and discusses the Science of Happiness throughout Italy aimed at the positive transformation of society through the geni positivi network. In 2016, they were invited to the United Nations in Geneva to present their work. Veruscka Gennari co-authored (with Daniela Di Ciaccio) La Scienza delle Organizzazioni Positive. Far fiorire le persone e ottenere risultati che superano le aspettative. (Franco Angeli, 2018).

Daniela
Di Ciaccio

Co-Founder

2BHappy Agency

Sociologist, researcher, yoga teacher, author and thought-leader in the Science of Happiness, Daniela di Di Ciaccio is a talent consultant for organisations as well as co-founder and member of the Scientific Committee of the 2BHappy Agency. She has been an HR manager in multinational companies, a consultant, and trainer, designing tools and methodologies targeting the development of organisations and their people. Since 2012, Daniela Di Ciaccio has focussed primarily on the research and experimentation of spiritual practices and integrated models for positive change. In 2015 she founded 2BHappyAgency with Daniela Di Ciaccio, a hub which researches and discusses the Science of Happiness throughout Italy aimed at the positive transformation of society through the geni positivi network. In 2016, they were invited to the United Nations in Geneva to present their work. Daniela Di Ciaccio co-authored (with Veruscka Gennari) La Scienza delle Organizzazioni Positive. Far fiorire le persone e ottenere risultati che superano le aspettative. (Franco Angeli, 2018).

BY

IIPO

L’IIPO – Italian Institute for Positive Organizations a Centre of Study, started in 2019 with 2BHappy Agency and Sandro Formica, which aims to research Positive Organizations in Italy, and gather data and best practices to inspire and guide decision-makers within companies, schools, hospitals, and authorities towards the transformation of work culture and the prioritisation of well-being, cooperation and happiness within the organisations. The center also focuses on the synergy between Italian and International best practices, broadening awareness and making progress more effective.