Advertising Evolution

Quando il mercato cambia, il marketing risponde

19 settembre 2019
17:30 - 19:30
 
Via Ugo Bassi 7
Bologna
 
Marketing & Communication
 

IL WORKSHOP

L’iniziativa propone un'ampia panoramica sulle campagne pubblicitarie che hanno cambiato per sempre la storia della comunicazione. Una celebrazione dei più grandi creativi e strateghi dell’Advertising analizzata di pari passo ai cambiamenti del mercato e all’evoluzione sociale dei consumatori. Lo studio dei maestri, dei grandi comunicatori e dei pubblicitari fornisce, infatti, importanti spunti riflessione.
Suddiviso in sezioni per decenni, con aneddoti e commenti specifici sull'importanza di ogni singola campagna trattata, il workshop di Zanolio offre ai corsisti un punto di vista inedito su come si è evoluta ed evolverà la pubblicità, fornendo una serie di utili strumenti all’analisi.

GLI ARGOMENTI TRATTATI

  • La pubblicità razionale di Rosser Reeves: l’invenzione della USP
  • Claude C. Hopkins: Scientific Advertising
  • La rivoluzione creativa di Bill Bernbach
  • Il target è tua moglie: arriva David Ogilvy
  • Jack Trout e Al Ries: il posizionamento
  • La star strategy di Jacques Séguéla
  • Dal consumer al prosumer
  • Dai madmen ai mathmen
  • Considerazioni finali ed eventuali esercitazioni creative

«Mettiamo per un attimo da parte i testi accademici e gli innumerevoli esperti di Marketing che troviamo sul web. La teoria va bene, ma la pratica vale ancora di più. Bisogna concentrarsi sull’esperienza dei grandi maestri». (Luigi Zanolio)

Per maggiori informazioni sull'evento, scarica il programma



Speaker

Luigi
Zanolio

CEO

Alternative Group

Laureato in Ingegneria e attualmente CEO dell’agenzia di comunicazione Alternative Group, Luigi Zanolio ha sempre privilegiato l’efficacia della comunicazione all’integralismo della novità, nonché usato l’innovazione come un mezzo e mai come un fine.
Nel 2001 ha fondato Luis.it, società specializzata nel combinare tutte le forme di comunicazione, classiche e contemporanee. Oggi, archiviata quell’esperienza, Zanolio si propone sul mercato della Comunicazione con una nuova sfida: coniugare la scientificità dei dati, grandi e piccoli, con la creatività. Con Alternative Group srl e Mat Mau srl, l’imprenditore bolognese è inoltre impegnato nel campo della Comunicazione 4.0, ovvero quella che riassume tutte le forme, storicizzate e no, di Advertising, Marketing, pubblicità, creatività audio, video, cartacea o via web.
Luigi Zanolio ha inoltre lavorato come regista – ricordiamo Un posto con Stefano Accorsi (1992) e il documentario sulla vita di Alberto Manzi – e collaborato con Kimbo, Guaber, Coswell, Bologna Festival, AgaveFarmaceutici, AlfaWasserman, Hermess, Smeg, Monari Federzoni, Fabbri, Bonomelli, Riccardo Muti Music e con molti altri brand internazionali.

A CURA DI

Alternative Group

Marketing & Communication

Alternative Group è un mix tra una boutique di idee e un’efficiente start-up tecnologica. Il nostro obiettivo non è quello di fare pubblicità, ma è quello di risolvere le sfide di business dei nostri clienti. Come ci riusciamo? Lavorando in smart working con i migliori talenti internazionali.