Blockchain Ethereum per sviluppatori: concetti intermedi

Sviluppare Smart Contracts e applicazioni decentralizzate con la tecnologia Blockchain

15 febbraio 2019
09:30 - 18:00
 
Via Ugo Bassi 7
Bologna
 
Blockchain
 

PERCHÉ SEGUIRE IL CORSO BLOCKCHAIN ETHEREUM PER SVILUPPATORI: CONCETTI INTERMEDI?

Negli ultimi tempi la Blockchain e le sue applicazioni hanno suscitato un grande interesse. Detta anche Distributed Ledger Technology, questa struttura dati condivisa e immutabile è vista non solo come tecnologia abilitante dei Bitcoin e delle altre criptovalute, ma anche come mezzo per validare e verificare contratti, identità, autenticità, supply chain, ecc. Fondamentalmente è un modo automatico, non centralizzato, economico e sicuro per ottenere e dare fiducia, e i campi di applicazione sono potenzialmente infiniti.



IL CORSO

Il corso si presenta come prosecuzione del corso Blockchain Ethereum per sviluppatori: Introduzione e propone lo sviluppo di Smart Contracts e applicazioni decentralizzate dApp per Ethereum a un livello intermedio. Tratta in dettaglio anche il linguaggio Solidity, gli strumenti di sviluppo disponibili, gli aspetti di sicurezza e la libreria web3.js per l’interazione tra app e Smart Contracts.
Per accedere al corso occorre conoscere almeno un linguaggio tra Javascript, Python, Java o simili, avere una conoscenza di base del linguaggio UML e aver seguito con profitto il corso di Blockchain Ethereum per sviluppatori: Introduzione.


A CHI È RIVOLTO?

Il corso è pensato per sistemisti, analisti, Project Manager, specialisti del software.



GLI ARGOMENTI

  • Richiami di tecnologia Blockchain Ethereum
  • Smart Contracts e ambiente Truffle
  • Linguaggio Solidity
  • App Javascript e libreria web3.js
  • Problematiche di sicurezza
  • Casi di studio



Speaker

Michele
Marchesi

Professore Ordinario

Università degli Studi di Cagliari

Laureato a Genova in Ingegneria Elettronica nel 1975, ed in Matematica nel 1989, Michele Marchesi è Professore Ordinario presso il Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Cagliari, dove insegna Ingegneria del Software e tecnologie Blockchain. Ha collaborazioni scientifiche e tecniche sia con importanti gruppi di ricerca a livello internazionale, sia con numerose primarie industrie nazionali. È inoltre autore di oltre 300 pubblicazioni in sede internazionale, di cui oltre 80 su rivista, nonché autore e curatore di vari libri sulle Metodologie Agili per la produzione del software (edizioni Prentice-Hall, Addison-Wesley e Springer). Per il suo impegno nello studio delle applicazioni Blockchain e per aver proposto la metodologia ABCDE (Agile Block Chain Dapp Engineering) in modo strutturato è stato insignito, insieme al suo team, di un prestigioso riconoscimento internazionale alla Blockchain Connect Conference 2019 di San Francisco.

Marco
Di Francesco

Business Unit Manager

Flosslab

Laureato in Ingegneria Elettronica, Marco Di Francesco è Business Unit Manager presso Flosslab per le tematiche Blockchain e Smart Contract. È il responsabile tecnico per i progetti finanziati da Sardegna Ricerche per la sicurezza e le vulnerabilità degli Smart Contract (Progetto C.A.S.C.O.) e per la gestione delle filiere alimentari tramite certificazione Blockchain (C.A.F.C.H.A.). È stato consulente nella realizzazione degli Smart Contract di gestione dell’ERC20 token per Eventa ICO. Ha collaborato attivamente alla realizzazione del Laboratorio sulle Blockchain e le Criptovalute presso il Dipartimento del Tesoro.