Il codice dei contratti pubblici dopo la riforma del decreto sblocca cantieri

Le principali novità

6 dicembre 2019
15:00 - 17:00
 
Via Ugo Bassi 7
Bologna
 
Legal
 

IL WORKSHOP

L’iniziativa punta a coinvolgere le Imprese e tutti gli operatori del settore interessati alla disciplina dei contratti pubblici. L’incontro, gratuito e della durata di due ore, si propone di illustrare le principali novità che connotano la più recente riforma della disciplina dei contratti pubblici, alla luce delle diverse e importanti modifiche apportate al Codice dei contratti pubblici ad opera del c.d. “Decreto Sblocca Cantieri” (DL 19 aprile 2019, n. 32, poi convertito con modificazioni in legge n. 55/2019), per metterne in luce la portata operativa e gli effetti – anche in via di diritto transitorio.

GLI ARGOMENTI TRATTATI

  • Il DL n. 32/2019 e la conversione in legge n. 55/2019: linee generali, principali modifiche al Codice dei contratti pubblici, applicazione e diritto transitorio
  • L’attuazione del Codice dalla “Soft Law” al Regolamento unico
  • La sospensione del divieto di appalto integrato e le novità sulla progettazione
  • Gli affidamenti sotto soglia e i criteri di aggiudicazione
  • La sospensione del sistema dell’Albo dei commissari
  • Le modifiche all’art. 80 (motivi di esclusione)
  • Il subappalto
  • L’abolizione del rito «superspeciale»

CREDITI FORMATIVI PER AVVOCATI

Evento formativo accreditato dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Bologna. Il workshop rilascia n. 1 credito formativo.

« Le nuove regole introdotte sono infatti destinate, per consistenza e rilevanza delle suddette modifiche e delle tematiche coinvolte, a incidere profondamente sull'attuazione e gestione quotidiana delle norme sui contratti pubblici, imponendo in tal modo un nuovo impegno teso allo studio e interpretazione del mutato assetto conferito alle regole stesse».

Per maggiori informazioni sull'evento, scarica il programma.

Speaker

Damiano
Lipani

Founder and Managing Partner

Lipani Catricalà & Partners

Founder and Managing Partner di Lipani Catricalà & Partners, Lipani è stato Direttore dell’Area Legale di una grande multinazionale e attualmente si occupa soprattutto di Diritto Amministrativo e Diritto Commerciale e Societario. Opera nelle sedi di Roma e Milano.

Giuseppe Fabrizio
Maiellaro

Avvocato

Lipani e Catricalà & Partners

Senior Associate specializzato in Diritto e Contenzioso Amministrativo, in Contenzioso Civile e Arbitrati, Maiellaro è Coordinatore del Centro Studi di Lipani Catricalà & Partners e opera nella sede di Roma.

Jacopo
Polinari

Avvocato

Lipani e Catricalà & Partners

Senior Associate specializzato in Diritto e Contenzioso Amministrativo, in Contenzioso Civile e Arbitrati, Polinari è Dottore di Ricerca in Diritto dell’Arbitrato Interno e Internazionale di Lipani Catricalà & Partners e opera nella sede di Roma.

Fabio
Baglivo

Avvocato

Lipani e Catricalà & Partners

Senior Associate di Lipani Catricalà & Partners, Baglivo è specializzato in Diritto Amministrativo e Contenzioso Amministrativo. Opera nelle sedi di Roma e Milano.

A CURA DI

Lipani Catricalà & Partners

Studio di Avvocati

Lo studio legale Lipani Catricalà & Partners nasce a Roma nel 1996 e, da allora, fornisce un servizio altamente specializzato nell'assistenza e nella consulenza legale, strategica e organizzativa per Privati e Aziende. Lo studio si occupa di tutte le questioni inerenti la gestione degli Enti e l'esercizio d’Impresa. Lo studio Lipani Catricalà & Partners è attivo principalmente nel campo del Diritto Amministrativo, del Diritto Pubblico dell'Economia, del Diritto del Lavoro, del Diritto Civile e del Diritto d'Impresa. Oltre alla sede storica di Roma, da marzo 2015 lo studio ha una sede anche a Milano.